Le migliori ricette laziali con il caffè

Quale miglior modo di passare un bel momento se non facendo una delle migliori ricette laziali con il caffè?

Il caffè è da sempre una delle bevande più amate al mondo, ed utilizzarlo per creare dolci e piatti del tutto nuovi è sicuramente una cosa più che saggia.

La cucina è un settore davvero ampio in cui creatività e tradizione vanno a braccetto creando dei momenti unici.

Infatti, la cucina non è solo mettere insieme degli ingredienti, ma è molto di più.

Abbiamo pensato, quindi, di farti conoscere delle ricette laziali in cui il caffè è l’ingrediente che magari non ti aspetti, ma che sicuramente ti conquista.

Non ti serverà poi molto:

Mettiti comodo. Dopo aver letto le nostre ricette non vedrai l’ora di metterti ai fornelli.

Ricette laziali con il caffè: quelle che devi assolutamente provare

Il Lazio è ben noto per le sue meraviglie, ma anche per la sua cucina deliziosa fatta di tradizione e da ingredienti poveri ma con tanto gusto.

Impossibile non associare questa regione alla classica pasta all’amatriciana, alla cacio e pepe, ai saltimbocca alla romana e la lista potrebbe continuare a lungo.

Perchè non unire la tradizione laziale con l’aroma inconfondibile del caffè?

Ecco per te alcune ricette laziali in cui il caffè regna sovrano.

Casatella terracinese alla ricotta e caffè

La prima delle migliori ricette laziali con il caffè è rappresentata da un dolce.

Si tratta della casatella terracinese alla ricotta e caffè.

Una crostata davvero ottima che si sposa perfettamente sia con la colazione/merenda che con un fine pasto gustoso.

Gli ingredienti per la pasta frolla sono i seguenti:

  • 250 gr di farina 00
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale

Gli ingredienti per la farcitura, invece, sono:

  • 300 gr di ricotta
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di caffè tipo espresso
  • 2 cucchiai di rum
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1 pizzico di caffè in polvere per moka
  • cannella qb

Inizia con il preparare la frolla così da poterla lasciare a riposo in frigorifero per circa 15-20 minuti.

Poi prosegui con la preparazione della farcitura.

Una volta che tutto sarà pronto potrai stendere la frolla per creare la base della crostata. Metti la farcitura all’interno e poi poni le strisce di frolla avanzate per dare il classico aspetto da crostata.

Inforna a 180 C° per 40 minuti circa.

Gnocchi alla romana rivisitati al caffè

Ecco una ricetta in cui tradizione ed innovazione trovano un perfetto equilibrio.

Prova a pensare a dei gnocchi alla romana al caffè. Si sembra impossibile eppure sono stra buoni.

Cominciamo a capire come prepararli.

Gli ingredienti sono:

  • 200 gr di semolino
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 l di latte
  • 100 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • briciole grosse di pane
  • pepe nero
  • grani di caffè
  • polvere di caffè
  • latte (per la schiuma)

Scalda il latte e poco prima del bollore comincia a versare piano piano il semolino.

Una volta che si sarà formata una crema togli da fuoco ed aggiungi i tuorli. il sale ed il parmigiano.

Tosta le briciole grandi di pane con un po’ di olio ed il pepe.

Riduci in briciole grossolane i chicchi di caffè. Prendi una tazza da cappuccino, immergi il bordo nel miele e poi puccialo nella povere di caffè, di modo da coprire tutto il bordo della tazza.

Metti nel bicchiere il semolino e metti sopra un po’ di schiuma di latte.

Infine spolvera con polvere di caffè e le briciole di pane tostate.