Parco Naturale Regionale
Monti Ausoni e Lago di Fondi

Custodi di Bellezza

Regione Lazio

Comune di Trivigliano (FR)

Riserva Naturale del Lago di Canterno

Provincia: Frosinone
Popolazione residente: 1.705
Superficie comunale 12,7 km²
Superficie Area Protetta:
CAP: 03010
Prefisso telefonico 0775
Sito web www.comune.trivigliano.fr.it

 

Cenni Storici

Il suo nome può derivare dal latino “tres vigilantes” probabilmente da una famiglia romana proprietaria di un fondo, in riferimento alle tre torri della cinta muraria, presenti anche nello stemma comunale.

Trivigliano è nominata per la prima volta nel X° secolo per una controversia con il vescovo di Alatri per alcuni possedimenti.

Feudo di Alatri, nel XIII° sec., appartenne al cardinale Gottifredo, poi alla famiglia Caetani per volere di Bonifacio VIII°.

Successivamente, divenne possedimento dei Colonna che la tennero fino al 1816.

Molto suggestivo è il centro storico di configurazione tipicamente medievale, con stretti vicoli, archi e portali.

Si possono ancora vedere i resti della cinta muraria a cui appartiene un torrione circolare unico rimasto di una serie che fungevano da posti di avvistamento.

Tra gli edifici si segnalano la chiesa di Maria Santissima Assunta con una pala d’altare seicentesca e “la Chiesa” la Chiesa dedicata alla patrona Santa Oliva che custodisce un antico simulacro della santa.

Via Cavour 46
04022 Fondi - Latina - Italia
Tel. +39 0771.513644 - Fax +39 0771.521762
info@parcoausoni.it
C.F.:90045540599
Tesoreria Banca Popolare di Fondi
Cod. IBAN: IT34R0529673973T20990000065

Privacy Policy - Cookies Policy
Web Agency

Regione Lazio